OpenVPN è un software open source utilizzato per creare reti private virtuali (VPN) sicure tra computer su Internet. Offre una navigazione sicura e privata, proteggendo i dati attraverso una connessione crittografata.

È essenziale per chi desidera mantenere la propria attività online protetta da intercettazioni e accessi non autorizzati, specialmente quando si utilizzano reti pubbliche.

L’uso di OpenVPN è particolarmente indicato per aziende che necessitano di salvaguardare le loro comunicazioni e dati sensibili.

OpenVPN può essere installato su una varietà di piattaforme, inclusi Windows, macOS, Linux, iOS e Android.

1. Scaricare OpenVPN

Visita la pagina ufficiale dei download della community OpenVPN e scarica la versione più recente compatibile con il tuo sistema operativo, ad esempio: “openvpn-install-2.4.10-I602-Win10.exe”.

2. Installare OpenVPN su Windows

Una volta scaricato il file, avvialo come amministratore e segui i passaggi:

OpenVPN

Click su “Next”

VPN Windows

Accetta i termini cliccando su “I Agree”

VPN Windows

Prosegui con “Next”

VPN Windows

Clicca su “Install”

VPN Windows

Click Next per terminare

VPN Windows

Completa l’installazione e deseleziona “Show Readme”, poi clicca su “Finish”.

VPN Windows

3. Installazione per tutti gli utenti del PC

Questo metodo permette la connessione mediante il certificato digitale VPN a prescindere dall’utente con la quale si è fatto il login sul PC.

Posiziona i file di configurazione in C: > Program Files > OpenVPN > config. È necessaria l’autorizzazione amministrativa per copiare i file in questa cartella.

4. Installazione specifica per l’utente

Questo metodo permette la connessione mediante il certificato digitale VPN al solo utente con la quale si è fatto il login sul PC.

Per un’installazione limitata al solo utente loggato, posiziona i file in C: > Users > [nomeutente] > OpenVPN > config.

5. Importare direttamente il file .ovpn

Il file .ovpn generato come file unico (config+cert+chiavi). Questo metodo permette la connessione mediante il certificato digitale VPN al solo utente con la quale si è fatto il login sul PC.

Usa l’opzione “Import file” nel client OpenVPN per selezionare e caricare il file .ovpn, che include tutte le configurazioni necessarie.

6. Come collegarsi a una rete con OpenVPN

Dopo aver importato il file, avvia il programma dall’icona sul desktop.

VPN Windows

In caso di errore, conferma di proseguire.

VPN Windows

Indicante che il programma è già in esecuzione. Dare OK per proseguire.
Comparirà la seguente icona nella parte vicina all’orario.

VPN Windows

Clic destro sull’icona nella tray per aprire il menù e selezionare “Connetti”.

VPN Windows

Inserire username e password e dare OK per connettersi

VPN Windows

Ci saranno alcuni messaggi che indicano la connessione in corso

VPN Windows

Inserisci username e password e attendi i segnali di connessione. Se l’icona diventa verde, la connessione è stata stabilita con successo.

VPN Windows

Corso Gratuito Proxmox
Corso Proxmox VE

Corso Gratuito

Corso gratuito che ti guiderà passo passo nell’utilizzo di Proxmox VE, la gestione di un Cluster, configurazione di Proxmox Backup Server, scelta dell’hardware per un’infrastruttura efficiente.

Alla fine del corso sarai in grado di utilizzare il celebre hipervisor Open Source.

Ambiente di Test Cluster Proxmox VE con Ceph

Ambiente di Test Cluster Proxmox VE con Ceph

Con un Cluster Proxmox i dati vengono distribuiti e replicati real time su altri server, mediante il framework Ceph. Garantendo così affidabilità, continuita e scalabilità del business.

Hai trovato utile questo articolo? Invialo a un amico o condividilo sui social!


Articoli correlati