Premessa:
Questa guida aiuta gli utenti di pfSense® CE eseguire particolari impostazioni del proprio appliances.

All momento non ci sono nostri prodotti che necessitano di queste modifiche anzi, le sconsigliamo vivamente a chiunque non sappia esattamente cosa sta facendo.

Forzare la velocità delle schede di rete e settare la modalità Duplex

Le operazioni che permettono di forzare le impostazioni di velocità e duplex per una interfaccia di rete sono supportate dalla GUI di pfSense® CE 2.1 e versioni successive.

Le versioni precedenti non supportano l’impostazione della velocità nella GUI e richiesti manualmente la modifica della configurazione.

Qualora fosse necessario impostare una velocità e duplex, consigliamo l’aggiornamento al firmware più recente.

Quando volessimo forzare l’opzione di velocità e/o duplex, ricordiamo che entrambe le parti devono corrispondere (chi parla e chi ascolta). Per esempio non si può forzare una velocità di uno switch non gestito.

Qualora si avesse una mancata corrispondenza di velocità o di duplex si trasmetteranno errori e la connettività risulterà degradata.

Gli errori si potranno osservare in errori e/o collisioni su Stato> Interfacce della Dashboard del pfSense.

Per configurare manualmente la velocità e duplex, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Vai alla pagina dell’interfaccia fisica, per esempio, Interfaces > WAN.
  2. Fare clic su “Advanced” accanto a “Speed and duplex
  3. Selezionare la velocità e duplex desiderati dal menu a tendina. Il menù conterrà tutti i tipi di modalità supportate dalla NIC. (Es: “100BaseTX full-duplex”)
  4. Fare clic su Salva
  5. Fare clic su Applica modifiche.
  6. Visita sotto Status > Interfaces e controllare la linea “Media” che le modifiche siano state apportate. Se visualizzi correttamente la velocità e duplex, l’impostazione è stata applicata con successo.

Per tornare alla modalità precedente, visitare la stessa impostazione e selezionare “Default“.

Note: Alcune schede Realtek, specie quelle identificate da pfSense come re(4), non supportano le operazioni sopra elencate. Qualora si dovesse forzare questi parametri consigliamo di farlo mediante uno switch managed, in modo che sia lui a forzare la velocità ed il duplex alla NIC dell’appliance.

Il documento originale è qui.

Miniserver YouTube
Cluster Proxmox 3 nodi con Ceph
OpenVAS Vulnerability Assessment Scanner

Hai trovato utile questo articolo? Invialo a un amico o condividilo sui social!


Articoli correlati