Leggi anche pfSense CE vs OPNsense: comparazione tecnica

OPNsense è una distribuzione BSD Open Source, sviluppata in Olanda e basata su FreeBSD. Nasce nel 2014 come fork di pfSense CE , un’altra famosissima distribuzione Open Source. La prima release è datata Gennaio 2015, e si presentava come giusto mix tra pfSense CE e m0n0wall. In questo software, viene utilizzata una GUI personalizzata, che permette una facile navigazione.

Presenta diverse caratteristiche peculiari dei firewall commerciali, anche di quelli più cari e performanti. Il focus è puntato sulla sicurezza e sulla qualità, con update settimanali in grado di fronteggiare le dinamiche minacce che si presentano quotidianamente in ogni azienda. Come per pfSense CE, anche in OPNsense potete seguire una roadmap con gli obiettivi a breve e medio termine.

Ecco alcune peculiarità su OPNsense

Potete proteggere le vostre connessioni utilizzando OpenVPN o IPsec. I sistemi di ispezione, riconoscimento delle intrusioni e di prevenzione, sono tutti inclusi e gratuiti. Il web filtering, inoltre, si presta perfettamente a realtà come quella scolastica, in modo da porre limiti e monitorare in maniera dettagliata le operazioni degli studenti.

È possibile inoltre creare una connessione sicura, utilizzando la VPN site to site integrata, da e verso i vostri uffici remoti. Il captive portal è inoltre una delle opzioni possibili, e, grazie al sistema a voucher, abbiamo feedback positivi da diversi utilizzatori, tra i quali Hotel e Campings.

Link utili: